Serravalle del Chienti, cinquantenne si è tolto la vita impiccandosi nel suo garage

Ancora una vittima della crisi, l’ennesima. Un uomo si è suicidato nella sua abitazione ubicata accanto all’Ufficio postale di Serravalle del Chienti, nell’Alto Maceratese.

A togliersi la vita un uomo di 53 anni senza lavoro da due anni, con moglie e tre figli, che viveva un momento di difficile disagio economico. Sarebbe state proprio questo il motivo che lo avrebbe spinto al tragico gesto. Da tempo l’uomo era cupo e lamentava di non riuscire a trovare una nuova occupazione.

Alcuni abitanti, insieme ai Carabinieri, hanno scoperto il corpo senza vita all’interno del garage.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone