Vignola, rapina in una gioielleria arrestati tre napoletani

Il colpo aveva fruttato 200 mila euro. La rapina era stata compiuta il 3 marzo a Vignola, nel Modenese.

I tre, armati di pistola, avevano fatto irruzione nel negozio e, dopo aver immobilizzato con fascette in plastica il titolare, disabile, e altre due persone, avevano fatto razzia di preziosi riuscendo poi a fuggire.

I Carabinieri hanno arrestato oggi per quel colpo tre giovani originari del Napoletano.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone