Roma, Sub Urbe estorsioni aggravate dal metodo mafioso e una vittima gambizzata

Eseguita dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a Ostia un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 10 persone appartenenti alla famiglia Spada.

I dieci sono accusati di una serie di estorsioni aggravate dal metodo mafioso e della gambizzazione di una delle loro vittime.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn6Email this to someone