Choc a Barlassina, il bancario Giuseppe Gallina sgozza la moglie Fiorella Radaelli poi si impicca

accoltellamentoGiuseppe Gallina, bancario in pensione, 70 anni, ha ammazzato la moglie, Fiorella Radaelli, 66 anni e poi si è impiccato.

Il settantenne avrebbe sgozzato la moglie con un grosso coltello da cucina – trovato dai Carabinieri in casa non lontano dal cadavere della donna – per poi impiccarsi al balcone dell’abitazione. In base alle prime informazioni la corda utilizzata dall’uomo si è spezzata, Gallina è precipitato nel vuoto ed è morto.

Sotto choc la sorella di una delle vittime, che ha rinvenuto i cadaveri dopo essere andati a casa loro per una visita. All’origine dell’omicidio-suicidio potrebbero esserci dei dissidi economici familiari. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di Seregno, la Radaelli avrebbe avuto l’abitudine di giocare ai videopoker, possibile motivo di forte attrito con il marito.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone