Arrestato Mohamed Abrini, uno dei super ricercati per le stragi di Parigi

Mohamed Abrini era stato filmato dalle telecamere della stazione di servizio Ressons, sull’autostrada per Parigi, insieme a Salah Abdelsam qualche ora prima degli attentati del 13 novembre.

Il terrorista era al volante della Renault Clio usata negli attentati di Parigi. Era l’ultimo latitante degli attacchi dopo l’arresto di Salah Abdeslam. Contro di lui era stato emesso un avviso di cattura internazionale dal 24 novembre scorso.

Arrestata una seconda persona. Si tratterebbe dell’uomo visto insieme a Khalid El Bakraoui alla metro Pétillon prima dell’attacco alla stazione Maelbeek a Bruxelles.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone