Destinazione 5 per mille dell’IRPEF a favore del Comune di Cuneo

Per l’anno 2016 è stata confermata la possibilità per i contribuenti di destinare il 5 per mille delle trattenute IRPEF per finanziare le attività sociali svolte dal Comune di residenza.

Il Comune di Cuneo, in continuità con quanto fatto negli ultimi 5 anni, ha stabilito che le somme raccolte con il 5 per mille saranno destinate all’attività di contrasto alla violenza contro le donne, in particolare per il sostegno alla Rete Antiviolenza Cuneo (per maggiori informazioni su cos’è la Rete: http://www.comune.cuneo.gov.it/attivita-promozionali-e-produttive/pari-opportunita/violenza-contro-le-donne/rete-antiviolenza-cuneo.html), a cui si affianca, come già negli ultimi due anni,  il supporto al progetto “S.p.e.s.a.” (Sostegno Per Equa Spesa Alimentare), per il sostegno e la distribuzione alle famiglie in difficoltà economica di buoni acquisto da utilizzare per la spesa alimentare negli esercizi commerciali convenzionati.

Le somme raccolte saranno quindi suddivise al 50% tra i due progetti.

La scelta di destinare il 5 per mille non comporta maggiore spesa a carico del contribuente e non è alternativa all’8 per mille, in quanto entrambe possono essere espresse. Non firmare per il 5×1000 non consente alcun risparmio, perché i fondi sono comunque destinati allo Stato.

Utilizzo dei fondi negli anni precedenti

Nella dichiarazione dei redditi 2013 (riferita ai redditi del 2012) erano stati raccolti € 24.043,09 da parte di 1051 cuneesi che avevano scelto di destinare il 5 per mille del proprio IRPEF a sostegno delle attività sociali svolte dal comune.

Di seguito un prospetto delle somme destinate al Comune di Cuneo attraverso il 5×1000 negli anni dal 2009 al 2013 (i dati posteriori al 2013 non sono ancora disponibili):

anno anno imposizione destinazione raccolta numero cittadini aderenti
2015 2014 Rete Antiviolenza (servizi per donne vittime di violenza) + progetto S.P.E.S.A. del CSAC n.d. n.d.
2014 2013 Rete Antiviolenza (servizi per donne vittime di violenza) + progetto S.P.E.S.A. del CSAC n.d. n.d.
2013 2012 Rete Antiviolenza (servizi per donne vittime di violenza) € 24.043,09 1.051
2012 2011 Rete Antiviolenza per gestione Casa rifugio in collaborazione con Coop Sociale Fiordaliso € 25.417,12 1.066
2011 2010 attivazione di un centro antiviolenza realizzato in collaborazione con il Consorzio Socio assistenziale del Cuneese (CSAC). € 27.083,34 1.155
2010 2009 attivazione di una nuova residenza guidata per anziani autosufficienti in corso Nizza 31 € 26.192,63 1.097
2009 2008 Realizzazione nuovo micronido per bambini fino a 3 anni di età nei locali in via Carlo Emanuele € 35.404,22 1.366

Come fare

Per destinare il 5 per mille utilizzare l’apposito modulo allegato:

al CUD (il modulo per la scelta della destinazione del 5 per mille è consegnato dal datore di lavoro al lavoratore insieme al modello CUD);

oppure al 730;

oppure al modello UNICO persone fisiche anno 2015;

Firmare nell’apposito riquadro (senza alcuna identificazione del Comune) dove è riportata la scritta: “sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza”.

Dove e quando

Scadenze per la presentazione scelta del 5 per mille

La scelta va effettuata entro lo stesso termine di scadenza previsto per la presentazione della denuncia dei redditi:

MODELLO 730

Entro il 7/07/2016

MODELLO UNICO

Entro il 30/06/2016 se il modello è presentato in formato cartaceo presso le Poste;

entro il 30/09/2016 se il modello è inviato per via telematica dal contribuente o tramite un intermediario abilitato.

I contribuenti esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi possono ugualmente donare il 5 per mille consegnando gratuitamente la sola busta con la scelta:

entro il 30/06/2016 allo sportello di un ufficio postale che provvederà gratuitamente a trasmetterlo all’Amministrazione finanziaria

entro il 30/09/2016 ad un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (commercialista, CAF)

9 su 10 da parte di 34 recensori Destinazione 5 per mille dell’IRPEF a favore del Comune di Cuneo Destinazione 5 per mille dell’IRPEF a favore del Comune di Cuneo ultima modifica: 2016-04-07T10:32:50+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone