Bologna, scade il 5 aprile il bando per i gestori dei servizi estivi in spazi comunali

Scade il 5 aprile l’avviso pubblico per la costituzione di un elenco, di durata triennale, di gestori dei servizi estivi presenti sul territorio del Comune di Bologna e l’assegnazione di spazi per la realizzazione delle attività 2016.

A questo link l’avviso e la documentazione:

http://www.comune.bologna.it/concorsigare/bandi/135:8024/35161

Nel periodo estivo, l’Istituzione Educazione e Scuola del Comune di Bologna gestisce l’offerta di spazi e tempi dedicati ai bambini e ai ragazzi nei quali proporre stimolanti opportunità di crescita nel pieno riconoscimento del gioco come diritto e della socializzazione come opportunità formativa. L’obiettivo è far vivere esperienze nuove e piacevoli ma anche socialmente educative e formative in un contesto sicuro e favorevole per lo sviluppo della fantasia e della creatività.

Il modello organizzativo dei servizi estivi per la fascia di età 3-11 anni si basa su un sistema integrato di iniziative estive, alcune curate direttamente dall’Istituzione in proprie sedi, altre organizzate da soggetti privati inseriti in un elenco di gestori in possesso di determinati requisiti, rispetto al quale l’Istituzione esercita un ruolo di governo dell’offerta complessiva, favorendo le condizioni di accessibilità e di pari opportunità per tutti i partecipanti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, scade il 5 aprile il bando per i gestori dei servizi estivi in spazi comunali Bologna, scade il 5 aprile il bando per i gestori dei servizi estivi in spazi comunali ultima modifica: 2016-03-24T14:32:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento