Attentati di Bruxelles, il cordoglio del sindaco di Udine

A nome mio personale e di tutta la città di Udine esprimo profondo sgomento e orrore di fronte alla barbarie di un attentato che colpisce simbolicamente non soltanto la città di Bruxelles, ma il cuore stesso dell’Unione Europea”. Il sindaco di Udine, Furio Honsell, commenta così i gravissimi attentati avvenuti oggi, 22 marzo, a Bruxelles. “In questi momenti – prosegue Honsell – bisogna riaffermare i valori unitari e civili dell’Europa, ma anche la ferma condanna nei confronti di chi usa la violenza. Per questo è giusto riaffermare l’impegno a contrastare con fermezza e punire chi compie questi crimini contro l’umanità”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone