Tarragona, una delle studentesse italiane morte si chiamava Valentina Gallo

Sette le vittime italiane dell’incidente in Catalogna in cui è rimasto coinvolto un bus che riportava a casa un gruppo di studenti stranieri – molti Erasmus. Sul posto si trova il console generale d’Italia a Barcellona Stefano Nicoletti e il consolato italiano è a disposizione dei familiari e dei ragazzi italiani per fornire informazioni e sostegno. Una delle studentesse italiane morte si chiamava Valentina Gallo. La famiglia della giovane è già sul posto.

Il mezzo è uscito di strada in territorio di Freginals, nei pressi di Tarragona, in Spagna, su una delle principali autostrade nel Nord Est della Catalogna: 13 le vittime, 34 i feriti.

Il ministero invita le famiglie dei connazionali a contattare l’Unità di Crisi al numero 0636225.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tarragona, una delle studentesse italiane morte si chiamava Valentina Gallo Tarragona, una delle studentesse italiane morte si chiamava Valentina Gallo ultima modifica: 2016-03-20T23:22:36+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone