L’attentatore suicida Abu Rawaha al-Itali vissuto a Brescia

Della lista di aspiranti kamikaze tra 22 mila jihadisti, rivelata dall’opposizione siriana, ci sono almeno due terroristi Isis vissuti in Italia.

Anas El Abooubi

Tra i due “attentatori suicida” c’è “Abu Rawaha al-Itali”, cioè ‘l’italiano’, marocchino di 24 anni, vissuto a Brescia. Sarebbe Anas El Abboubi, indagato nel 2015 per reclutamento di jihadisti.

L’altro è “Abu Ishaq al-Tunisi”, tunisino di 39 anni, vissuto in 5 Paesi Ue: Italia, Francia, Germania, Olanda e Belgio.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’attentatore suicida Abu Rawaha al-Itali vissuto a Brescia L’attentatore suicida Abu Rawaha al-Itali vissuto a Brescia ultima modifica: 2016-03-11T03:12:27+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento