Matera, 29 esima edizione del Gezziamoci Uinter

4 concerti nella prestigiosa casa cava, a Matera per la 29 esima edizione del Gezziamoci Uinter, il Jazz Festival di Basilicata, seguiti da un numeroso pubblico che ha apprezzato i giovani musicisti nostri, Valentina Pinto Trio e Giovanni Angelini Quartetto, le conferme di un jazz italiano affermato sempre più in ambito europeo, Ettore Fioravanti Quartet e le scoperte travolgenti come gli italo-canadesi del Dominic Mancuso Group.

E’ così che l’Onyx Jazz Club – si legge in una nota – continua senza sbandare a intessere rapporti tra musica e il mondo seguendo una linea ben precisa: l’ascolto della musica secondo i parametri del “fare cultura”.

La filosofia, certamente non facile, è Il corretto valore dell’ascolto, il rispetto verso musicisti che dopo anni di studio cercano una strada legata all’interpretazione personale della musica che spesso viene relegata in spazi angusti, sommersa dal chiasso di avventori distratti intenti solo a bere o parlare ad alta voce ritenendo il “concertino” un semplice sottofondo della serata.

Il Gezziamoci, il Jazz Festival di Basilicata, che nel 2017 compirà 30anni, segue un percorso diverso con un pubblico fatto di fedelissimi provenienti da tutta la Basilicata e dalla Puglia e apprezzato dai numerosi turisti che anche per questa edizione “Uinter” hanno scelto per una sera l’ascolto al tramezzino . E’ il caso, ad esempio, di Dale B. e signora provenienti da Barcellona, a Matera di passaggio, che hanno deciso di fermarsi 2 giorni in più nella città dei Sassi per seguire il concerto del Dominic Mancuso Group.

Gezziamoci Uinter continua. Il mese di Marzo è dedicato ai laboratori, 3 lezioni di jazz tenute da Pasquale Mega imperniate sulla vita di alcuni grandi del Jazz. Tutto in preparazione del 30 aprile p.v., Giornata Internazionale del Jazz, realizzata a Matera in collaborazione con il Comitato Giovani UNESCO che vedrà la presentazione del progetto speciale fatto di racconti, musica, digressioni intorno alla figura quasi mitologica di Carlos Gardel e il suo tango. Un viaggio nell’argentina che unisce indissolubilmente musica e sport ma anche digressioni verso il jazz e molto altro.

Interprete sarà Federico Buffa, notissimo giornalista sportivo di Sky accompagnato alla fisarminica e armonica da Max de Aloe.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matera, 29 esima edizione del Gezziamoci Uinter Matera, 29 esima edizione del Gezziamoci Uinter ultima modifica: 2016-03-10T01:36:26+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento