Villacidro, si è suicidato l’imprenditore Sisinnio Machis

“L’hanno spinto a farlo”. E’ quanto denunciano sui giornali sardi amici e parenti di Sisinnio Machis, l’imprenditore di 58 anni che si è tolto la vita a Villacidro.

Prima che l’ufficiale giudiziario gli notificasse il pignoramento della casa, l’uomo, infatti, si è suicidato.

Il corpo è stato trovato dalla moglie nella sua abitazione di Villacidro.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone