Ardea, le persone morte schiacciate da un pino erano commercianti egiziani di 55 e 45 anni

I due uomini morti ad Ardea schiacciati da un pino, caduto su via Laurentina, erano commercianti egiziani di 55 e 45 anni. Sulla pianta è stato fatto un rilievo tecnico dal quale sarebbe emerso da una prima analisi che le radici erano malate.

Al momento l’ipotesi più accreditata è che il maltempo avrebbe causato la caduta dell’albero malato sull’automobile dove viaggiavano tre persone. L’esame autoptico sui corpi delle vittime verrà effettuato domani all’istituto di medicina legale di Tor Vergata.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone