Sigonella, la prossima settimana 11 droni armati colpiranno l’Isis in Libia

Gli aerei Usa decolleranno dalla base siciliana di Sigonella per compiere raid sull’altra sponda del Mediterraneo. Lo prevede l’accordo tra Italia e Stati Uniti. Roma scende in campo direttamente nella lotta all’Isis.

Le ricognizioni sono iniziate già da un mese, ma le incursioni cominceranno tra 7 giorni. L’autorizzazione ai droni americani avverrà comunque “caso per caso”. I militari italiani non saranno sul campo.

Intanto, riporta la stampa francese, Parigi starebbe già conducendo azioni “segrete” in Libia contro le postazioni del Califfato nero.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone