Pieve di Cadore, cinquantenne si impicca a Tai

Un cinquantenne si è impiccato a Tai di Cadore nella propria abitazione in provincia di Belluno. L’uomo aveva lavorato per tanti anni all’estero, in Spagna a Barcellona prima e in Germania poi, da dove proprio nei giorni scorsi era rientrato con l’intenzione di suicidarsi. Alle spalle dell’uomo una storia d’amore burrascosa che, una volta finita, lo ha segnato fino al gesto estremo.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone