Barbata, aggredito imprenditore edile di Calcio, il cinquantenne è in coma

Giallo nella Bergamasca. Un imprenditore incensurato è stato trovato ferito poco dopo mezzanotte a bordo del suo autocarro in un parcheggio nei pressi dell’impianto sportivo comunale di Barbata in via Fermi, nella zona produttiva del piccolo paese.

Sul posto sono intervenute l’automedica e l’ambulanza del 118 che ha trasportato l’imprenditore a Bergamo in codice rosso. Il cinquantenne accusava un trauma cranico commotivo e un’emorragia cerebrale molto seria. Sul caso indagano i Carabinieri di Treviglio.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone