Allegri: “Juventus-Napoli è una partita da tripla, ma non sarà decisiva”

Per il tecnico della Vecchia Signora “determinanti per lo scudetto saranno le 13 gare successive e alla fine vincerà chi sbaglierà meno”. Massimiliano Allegri, alla vigilia dello scontro al vertice, osserva che “sarà una gara completamente diversa rispetto all’andata. Senza nulla togliere ai meriti del Napoli, vinse per due nostri errori gratuiti e alla fine potevamo pareggiare”.

L’allenatore bianconero smentisce un suo approdo al Chelsea. “Il mio futuro è alla Juve. Qui sto bene, non c’è niente di vero in quello che si dice o che è stato scritto. Non devo smentire una cosa non vera e mi piacerebbe chiudere l’argomento perché non ha senso parlare di niente. Ma la cosa non è destabilizzante: siamo professionisti e ci siamo abituati”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Allegri: “Juventus-Napoli è una partita da tripla, ma non sarà decisiva” Allegri: “Juventus-Napoli è una partita da tripla, ma non sarà decisiva” ultima modifica: 2016-02-12T13:32:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone