Imperia, a Castelvecchio apre la rotatoria

Aprirà nei primi giorni della prossima settimana la nuova rotonda di Castelvecchio, nei pressi dello svincolo autostradale di Imperia Est. L’intervento, che rientra nelle opere accessorie previste nella convenzione con Italferr per la realizzazione del raddoppio ferroviario, si avvia verso la conclusione della prima fase.

Per consentire di regolarizzare il fondo stradale venerdì e sabato la viabilità subirà alcune modifiche. “Si tratta di un ultimo sacrificio che chiediamo agli imperiesi, ma è un passaggio indispensabile per poter aprire quanto prima la nuova rotatoria e risolvere i problemi viabilistici” – spiega il sindaco Carlo Capacci.

Domani mattina a partire dalle 9.30 i lavori interesseranno il tratto di rotonda tra lo svincolo di Imperia Est e via Nazionale. Per questa ragione il traffico correrà solo nella parte ovest della rotatoria, in direzione monte-mare. Da via Garessio si potrà andare unicamente verso l’autostrada mentre chi percorre via Nazionale potrà proseguire senza problemi in direzione del centro di Oneglia bypassando la rotonda.

Gli automobilisti che devono raggiungere via Nazionale, Costa d’Oneglia e Oliveto potranno percorrere l’argine sinistro e via Andreoli o la bretella a monte dell’abitato di Castelvecchio. Unica eccezioni per i mezzi pubblici di linea che continueranno lungo l’abituale tracciato. Per questa ragione un agente della polizia municipale e alcuni incaricati della ditta presidieranno per tutto il giorno la zona, proprio per agevolare il transito degli autobus e fornire eventualmente indicazioni agli automobilisti.

“Abbiamo concordato di effettuare questi lavori tra le 9.30 e le 17.30 in modo che quando si registrano i picchi di traffico, sia ripristinato il doppio senso di marcia con l’attuale viabilità. L’intervento dovrebbe concludersi venerdì, salvo imprevisti. Di certo entro sabato mattina i lavori saranno conclusi” – spiega ancora Capacci. Al di fuori della fascia oraria 9.30/17.30, la viabilità sarà quella già in vigore ora.

Domenica e lunedì la ditta esecutrice provvederà al cambio della segnaletica orizzontale e verticale e già nel primo pomeriggio del 15 febbraio – salvo ritardi dovuti al maltempo –  la rotonda sarà operativa. La segnaletica verrà comunque tracciata di colore giallo perché provvisoria. “Anche se il grosso del lavoro è ultimato, l’impresa dovrà ora effettuare altri interventi per migliorare l’accessibilità in via Pindemonte e al cimitero di Oneglia”, dice Capacci.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone