Cosenza, ticket non pagati danno erariale da 4.7 milioni di euro

Le cure richieste al pronto soccorso non erano urgenti ma non hanno pagato il ticket sanitario causando un danno erariale da 4.7 milioni di euro. Lo ha scoperto la Guardia di Finanza di Cosenza.

Secondo i militari, tra il 2011 e il 2014 sarebbe stato pagato solo il 4,3% dei ticket previsti per i codici bianco e verde. Quattro funzionari della Corte dei Conti sono stati segnalati.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone