Livorno, ucciso a coltellate il quarantenne Vitali Kimpis

Vitali Kimpis, lituano di 40 anni, è stato ucciso a coltellate a Livorno. Lo straniero, aggredito mentre stava tornando a casa, è stato trovato in una pozza di sangue da una vicina, che ha dato subito l’allarme. Il coltello non è stato trovato.

Sul posto è intervenuta la squadra mobile che ha avviato le indagini per cercare di dare un nome e un volto all’assassino.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone