Palermo, Migranti. Comune avvia co-progettazione per Bando FAMI

Il Comune di Palermo promuove Manifestazione d’interesse finalizzata all’individuazione di un Organismo del Terzo Settore munito di adeguati requisiti di competenza ed esperienza, disposto alla coprogettazione e gestione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014 – 2020.

“Azioni volte a rafforzare la protezione dei minori migranti che giungono in Italia, siano essi separati o accompagnati da genitori. Attività di formazione e capacity building rivolti a tutti i soggetti impegnati nella gestione dei flussi migratori favore di minori”.

“Il Comune vuole mettere a frutto le competenze presenti nel territorio – spiega l’Assessora Agnese Ciulla – per giungere ad una co-progettazione con enti che siano in grado di sviluppare processi innovativi e reti, per la realizzazione dei servizi di accoglienza e integrazione. La nostra città ha già messo a punto un sistema di accoglienza dei minori – siano essi separati o accompagnati da genitori e, con questo percorso miriamo ad ulteriormente migliorare la gestione efficiente soprattutto in caso di situazioni emergenziali”.

I soggetti interessati alla co-progettazione potranno presentare le proprie istanze secondo le modalità descritte alla paginahttp://www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=2&id=9318 entro l’8 febbraio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, Migranti. Comune avvia co-progettazione per Bando FAMI Palermo, Migranti. Comune avvia co-progettazione per Bando FAMI ultima modifica: 2016-02-01T01:14:33+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone