Colleferro, trentenne di Segni minaccia una ragazza con una bottiglia di acido muriatico

L’italiano di 33 anni, nato a Roma ma residente a Segni, ha aggredito un’amica di 19 anni della sua ex durante una discussione e dopo aver tirato fuori la bottiglia aperta con l’acido, ha minacciato di tirargliela addosso. È successo a Colleferro nell’area metropolitana di Roma.

L’uomo, bloccato da alcuni amici della vittima, si è dato subito alla fuga ma è stato raggiunto dai Carabinieri della locale compagnia con ancora in mano la bottiglia di acido muriatico ed è stato arrestato.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone