Seriate, schianto sulla A4 morti i tre ventenni Alberto Casagrande, Antonio e Daniela Ago

Nell’incidente all’altezza del km 186+300, nel tratto compreso tra Seriate e Grumello in direzione di Brescia, sono morte tre persone e altre quattro sono rimase ferite.  Le vittime sono Alberto Casagrande, Antonio Ago e Daniela Ago. I due uomini avevano 23 anni e la ragazza 21 anni. I due fratelli Ago erano nativi dell’Albania ma cittadini italiani. Abitavano a Conegliano, mentre l’amico Casagrande, che era alla guida dell’auto, viveva a Mareno di Piave. Pare stessero tornando a casa. La loro auto era ferma in colonna, quando è stata tamponata da un furgone.

I feriti sono due donne di 33 e 39 anni, e due uomini di 36 e 40. In un secondo tamponamento avvenuto nello stesso tratto circa mezz’ora prima sono rimasti feriti lievemente due uomini di 40 e 41 anni. Sono tutti stati trasportati dal 118 negli ospedali di Bergamo e Seriate con codici di invio gialli e rossi.

Tra i due tamponamenti, il primo meno grave e il secondo, mortale, sarebbero passati 34 minuti. Il primo intervento del 118 di Bergamo è alle 00.24 mentre il secondo alle 00.58. Il primo incidente è avvenuto nel tratto compreso tra Seriate e Grumello in direzione di Brescia. Nell’incidente sono rimaste coinvolte sei autovetture ed un mezzo pesante.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone