Roma, esercito e polizia alla Termini ci sarebbe uomo armato di fucile

Lunedì sera di paura alla stazione Termini di Roma. In corso l’evacuazione dello scalo ferroviario. Sul posto esercito e polizia che, armi in mano, stanno facendo defluire le persone dai binari e dalla parte antistante. Chiusa anche la metro.

Dalle prime informazioni sarebbe stato avvistato un uomo armato di fucile.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone