Bollate, fermata la baby gang di sedicenni. Picchiavano e derubavano i coetanei

studentiErano diventati il terrore del parco. Colpivano in gruppo prendendo di mira studenti loro coetanei a cui rubavano con la violenza biciclette e cellulari.

Sono stati fermati dai Carabinieri. Formavano una baby gang di sedicenni. Agivano nel parco di Bollate, alle porte di Milano.

Sono stati i genitori delle vittime a denunciare tutto: botte e furti che i loro figli sono stati costretti a subire. Almeno sei gli episodi accertati, tutti accaduti tra novembre e dicembre. La vittima veniva accerchiata, derisa e poi picchiata. In alcuni casi, il branco agiva anche sotto la minaccia di un coltello.

I componenti della gang sono stati denunciati a piede libero per concorso in rapina, violenza privata, lesioni, percosse e minacce.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone