Pechino spiazza tutti con la svalutazione dello yuan

La svalutazione dello yuan, decisa a sorpresa da Pechino, ha fatto crollare i listini. Di conseguenza le contrattazioni alle Borse cinesi di Shanghai e Shenzen sono state temporaneamente sospese giovedì mattina per eccesso di ribasso, dopo che le azioni erano crollate di più del 7%.

yuan

E’ la seconda che accade in una settimana. Mercoledì è stata un’altra giornata nera per le Piazze di tutto il mondo.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone