Cosenza, sequestrate 26 tonnellate di pellet destinate al mercato italiano

Il materiale era privo delle indicazioni prescritte dal Codice del Consumo e potenzialmente pericoloso per la salute.

Il pellet è stato trovato dai Finanzieri, nel corso di un controllo sulla statale 106 ionica, a bordo di un autoarticolato guidato da un cittadino di origine albanese, ma residente in Italia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone