Imperia, il bilancio di un anno di Consigli Comunali

Tempo di bilanci anche per il Consiglio Comunale di Imperia che nel corso del 2015 si è riunito 15 volte con oltre 120 atti approvati tra i vari ordini del giorno suddivisi fra mozioni, discussioni, pratiche e ben 100 question time.

“Per tutti i consiglieri è stato un anno impegnativo, con sedute durate anche sette ore e una mole davvero notevole di atti discussi e approvati” – dice il presidente del Consiglio Comunale, Diego Parodi.

Anche per il Consiglio Comunale è stato un anno di risparmi, grazie all’informatizzazioni delle convocazioni. “Durante il 2015 sono riuscito finalmente a non far notificare più a mano le convocazioni delle sedute, ma di sfruttare unicamente la posta elettronica certificata. Questo ha consentito un risparmio di circa 5 mila euro per il Comune e anche una maggiore immediatezza nella comunicazione con i Consiglieri” – dice ancora Parodi.

Anche il 2016 appena iniziato si annuncia impegnativo per il Consiglio Comunale, tra le pratiche più importanti che saranno discusse, il nuovo statuto comunale e il nuovo regolamento. “Già nelle prossime settimane la prima Commissione esaminerà le bozze dei documenti e speriamo di arrivare all’approvazione definitiva di questi due importanti documenti entro i primi sei mesi del 2016”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Imperia, il bilancio di un anno di Consigli Comunali Imperia, il bilancio di un anno di Consigli Comunali ultima modifica: 2016-01-03T11:44:18+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento