Vicenza, al Teatro Astra domenica 27 dicembre Gli aiutanti di Babbo Natale

È quasi mezzanotte e due buffi personaggi stanno cercando di preparare gli ultimi regali prima che cominci la notte più magica di tutte: inizia così “Gli aiutanti di Babbo Natale”, lo spettacolo che Ullallà teatro porterà in scena all’Astra di Vicenza domenica 27 dicembre alle 17.30.

Si tratta di un teatro d’attore, narrazione ed elementi di teatro-danza per vivere insieme tutta la magia delle feste, un evento speciale fuori abbonamento per la rassegna “Famiglie a teatro 2015/2016”, curata da La Piccionaia centro di produzione teatrale per l’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza con il sostegno del Ministero dei beni culturali, Regione Veneto, Provincia di Vicenza, Banca popolare di Vicenza e Askoll.

Lo spettacolo, consigliato a partire dai 3 anni, è ambientato nel piccolo laboratorio dove i due protagonisti dovrebbero assemblare giocattoli, impacchettare bambole e stivare i pacchi nella slitta del capo… Ma è davvero impossibile non iniziare a giocare! Comincia così un’interminabile sfida a colpi di giochi inventati, scherzi reciproci e impensabili gare di ballo. Riusciranno i due aiutanti a completare il lavoro in tempo prima che cominci la magica notte di Natale?

Scritto da Paola Brolati e co-prodotto da Ullallà e Rosso Teatro, “Gli aiutanti di Babbo Natale” è interpretato da Pippo Gentile e Alessandro Rossi con gli elementi coreografici di Marianna Batelli e le elaborazioni musicali di Marcello Batelli. È uno spettacolo che porta in scena il lavoro di una delle più interessanti realtà del Teatro Ragazzi del nostro territorio, caratterizzata da una ricerca in cui il teatro per l’infanzia si unisce alla danza: un percorso che di recente si è intrecciato con quello de La Piccionaia attraverso un rapporto di collaborazione artistica.

A partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo è a disposizione gratuita del pubblico il parcheggio Tennis Palladio 98. Inoltre, nei fine settimana il parcheggio della Provincia, di fronte al teatro, è aperto alla cittadinanza. Entrambi hanno capienza limitata, si consiglia di arrivare in anticipo. Prima e dopo lo spettacolo è attivo il punto di ristoro Equobar con i suoi prodotti di caffetteria, pasticceria e snack equosolidali, biologici e a km zero.

Biglietti: adulti e bambini 6 euro, ridotto per gli abbonati “Famiglie a Teatro” 5 euro.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio Teatro Astra, contra’ Barche 55, telefono 0444 323725, info@teatroastra.it, www.teatroastra.it.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone