Pizzo, con un coltello minaccia i clienti del Sidis arrestato Leontin Sterian Moraru

Il romeno senza fissa dimora di 49 anni è stato fermato dai Carabinieri. Leontin Sterian Moraru dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma.

Lo straniero, in stato di ebrezza, si era posizionato nei pressi dell’ingresso del supermercato Sidis di Pizzo e, con l’intento di ottenere qualche moneta, minacciava i clienti con un coltello. La segnalazione di un privato cittadino ha attivato i Carabinieri della stazione di Pizzo che sono giunti immediatamente sul posto.

I militari agli ordini del maresciallo Paolo Fiorello, avvicinatisi all’uomo per chiedergli i documenti, sono stati subito dallo stesso apostrofati con epiteti ingiuriosi e frasi di minaccia. Per salvaguardare i numerosi presenti in strada, gli operanti hanno subito avvicinato lo straniero il quale, al fine di sottrarsi al controllo, ha tentato di fuggire spintonando gli operanti che riuscivano però ad immobilizzarlo. Sequestrata l’arma, un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 20 cm.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pizzo, con un coltello minaccia i clienti del Sidis arrestato Leontin Sterian Moraru Pizzo, con un coltello minaccia i clienti del Sidis arrestato Leontin Sterian Moraru ultima modifica: 2015-12-20T10:43:22+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone