Bomba a bordo dell’aereo Air France in volo da Mauritius a Parigi

Il volo è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza a Mombasa. Lo annunciano le autorità aeroportuali kenyane sulla loro pagina Facebook. Il volo Air France AF463 con 459 passeggeri e 14 membri d’Equipaggio a bordo decollato dalle Mauritius alla volta di Parigi è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza in Kenya dopo il ritrovamento di un pacco sospetto in una toilette che si teme possa essere una bomba.

L’aereo è atterrato al Moi International Airport di Mombasa poco prima dell’1 locale (le 22,37 ora italiana) I passeggeri sono stati evacuati ha riferito il portavoce della polizia Charles Owino, aggiungendo che artificieri sono intervenuti ed hanno portato il via il sospetto ordigno e lo stanno analizzando per accertare se effettivamente contenga esplosivo.

L’Air France in un comunicato ha confermato che i passeggeri sono stati evacuati in sicurezza dagli scivoli dell’aereo e “sono stati presi in cura dal personale dell’aeroporto di Mombasa” che li ha sistemati in albergo, in attesa che arrivi un altro velivolo che li porterà a Parigi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bomba a bordo dell’aereo Air France in volo da Mauritius a Parigi Bomba a bordo dell’aereo Air France in volo da Mauritius a Parigi ultima modifica: 2015-12-20T12:55:22+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento