Napoli, chiesto il rientro in carcere di Luigi Cimmino boss del Vomero

Accolto dalla Corte di Cassazione il ricorso della procura di Napoli e del pm Ivana Fulco contro la scarcerazione del boss del quartiere del Vomero a Napoli, Luigi Cimmino.

Il capoclan, arrestato per estorsione e associazione a delinquere di stampo mafioso a luglio scorso, fu rimesso in libertà dal Riesame per insussistenza dei gravi indizi di colpevolezza.

La Cassazione ha annullato l’ordinanza e rinviato gli atti ad un altro collegio del Riesame che sarà chiamato a pronunciarsi sulla misura cautelare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, chiesto il rientro in carcere di Luigi Cimmino boss del Vomero Napoli, chiesto il rientro in carcere di Luigi Cimmino boss del Vomero ultima modifica: 2015-12-19T05:48:26+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone