Nessuno fermerà la musica. Questo il titolo del Capodanno 2016 alla Spezia

Una grande serata di musica, ballo, food per tutte le generazioni. 6 piazze, dj set, musica dal vivo, food, kinder garden e la presenza di una star internazionale: DADDY G dei Massive Attack.

L’evento speciale per il Capodanno 2016 in Piazza del Bastione è infatti il dj set  di DADDY G, fondatore dei “Massive Attack”.

Piazza del Bastione sarà trasformata in un club all’ aperto capace di accogliere alcune migliaia di spettatori per ballare, divertirsi, stare insieme durante il passaggio al nuovo anno. Una grande pista da ballo, con consolle per dj: proiezioni, luci, illuminazione architetturale, effetti speciali, una particolare attenzione alla qualità del suono rendono la location un luogo perfetto per lasciarsi trasportare dalla musica e dalla magia della serata.  Il pubblico potrà godere di una serata indimenticabile sotto tutti gli aspetti.

La programmazione musicale dei dj avrà inizio alle 22.30 e culminerà fra le 23.30 e l’ 1, quando a fare ballare gli spezzini , con un intenso dj set, sarà appunto DADDY G.

Ma il Capodanno alla Spezia non finisce qui: 6 piazze, dj set, musica dal vivo, food, kinder garden… e tanto altro ancora.

Ecco il programma.

Piazza del Bastione

dalle 23.30 Capodanno alla Spezia “DADDY G DJ SET (Massive Attack)”

 Una produzione di Artificio 23

dalle 22.30 Open Artist by “Urbanika street movement”: Xander Ace e Cris Le Dam

Piazza Beverini

Organizzato dal CIV Consorzio Spezia in Centro, Distrò fun house, Osteria da Baccus

UNA PIAZZA DA BERE, GUSTARE E ASCOLTARE
In piazza Beverini è organizzato il “Massive Locals Guerrilla”, una piazza dedicata al nostro territorio da bere, mangiare e ascoltare con produttori, artisti, birrifici e locali del Centro città.

In  piazza Beverini si troverà:

–  Una zona ristoro servita da 4 birrifici della provincia e dai locali che aderiranno con una proposta di Street Food incentrata sui prodotti del territorio.
– Un palco su cui si esibiranno artisti locali e non, dall’ora dell’aperitivo  per concludersi poi con un DjSet a KMZero che farà ballare nelle prime ore del 2016.

La scaletta della serata in piazza:

Ore 18.30 si Parte!
Aprono i Birrifici sulle note della musica di Riki canta Ruiu feat Visibì

Ore 19.30
La Street Food Area si accende e inizia la degustazione!!!

Ore 20 Djset a KMZero

Ore 23 Jungle Radio Show funky, jazz, dance & pop music

Ore 00.00
Si apre il cuore della Festa in piazza

Ore 1.00 – 3.00
DJ a KM zero
Sulle prime ore del 2016 la i più noti nomi della movida spezzina scalderanno gli animi di spezzini e visitatori.

Piazza Cavour

Street Food ed eventi organizzati da CIV MAC e Associazione Artistiktool

Dalle 20 alle 24  DJ set e live music tra i nuovi e i vecchi successi della pop music mondiale in una prima parte di serata all’insegna del divertimento

Dalle 24 alle 3 DJ Franz Klay e Ale Voice e la piazza si trasforma in una sala dance revival ‘70 e ‘80

Piazza Garibaldi

dalle 23 Riccardo Borghetti in concerto. Un viaggio tra i brani che hanno lasciato un segno nella storia della musica

Piazza Mentana – Teatro Civico

a cura della Società dei Concerti La Spezia

20.30 Gala di San Silvestro 2015 – “I tre tenori: Nicola Mugnaini, Simone Frediani, Mattia Nebbiai” con Orchestra Filarmonica di Lucca – direttore Andrea Colombini

Costo del biglietto: 25 €

Si ricorda inoltre che il 31 dicembre dalle 20 alle 3 del mattino sarà in funzione il servizio di bus navetta gratuito con partenza dal parcheggio del Palasport per il centro città

DADDY G, GRANT MARSHALL è uno dei membri fondatori, e dei due attuali componenti della band inglese “Massive Attack”, gruppo passato alla storia della musica a cavallo tra gli anni novanta e i primi duemila. Si può considerare Grant Marshall come un iniziatore di quello che è storicamente diventato noto come il “Bristol Sound”, cioè quel sound rilassato che respira nel dub, reggae, funk, disco e hip hop, incarnato da protagonisti come Massive Attack, Smith & Mighty, Tricky e Portishead.   Un suono che ha lasciato le sue tracce a livello mondiale per decenni.
Molto prima di essere parte di una band, però, Daddy G era conosciuto come un dj.
Nel 1980 era già uno dei più giovani dj di Bristol, ed ha rapidamente legato il suo nome ad uno stile di musica eclettica che mescolava le novità dance, il punk funk fresco da NY, i primi esperimenti di rap, il soul, il dub e il reggae. Ci sono dj che si dilettano a ricercare musica sconosciuta ai più, e altri che semplicemente si divertono a giocare con la loro musica preferita.  Daddy g è uno di questi.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone