Busto Arsizio, cinquantenne cerca di affogare la moglie nella vasca da bagno

L’uomo di 55 anni è stato arrestato dalla Polizia a Busto Arsizio, in provincia di Varese, per maltrattamenti in famiglia e violenza privata ai danni della moglie.

Secondo l’accusa, l’ha picchiata e ha cercato di affogarla nella vasca da bagno. Ai poliziotti cui ha presentato denuncia, la donna ha raccontato di anni di violenze e umiliazioni, sempre più frequenti dopo la sua decisione di chiedere la separazione e il rifiuto di avere con il marito rapporti intimi.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone