Castione Andevenno, infortunio in montagna morto sessantenne di Casatenovo

L’uomo di 67 anni è scivolato durante un’escursione con un amico ed è precipitato nel vuoto. L’infortunio in montagna è avvenuto sopra l’abitato di Castione Andevenno nei pressi della cresta a Nord – Ovest del Monte Canale, a un’altitudine di circa 2300 metri, verso la Bocchetta di Arcoglio,

La vittima è un sessantasettenne di Casatenovo, in provincia di Lecco, in Valtellina per un’escursione in montagna con alcuni amici. E’ scivolato mentre percorreva il sentiero in un tratto molto impervio, sul versante esposto a Sud. È caduto per un centinaio di metri e i traumi riportati sono stati letali. L’amico ha chiesto subito soccorso: sul posto l’eliambulanza

La salma è stata recuperata dall’elicottero del 118 e ricomposta presso la Camera mortuaria dell’ospedale di Sondrio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castione Andevenno, infortunio in montagna morto sessantenne di Casatenovo Castione Andevenno, infortunio in montagna morto sessantenne di Casatenovo ultima modifica: 2015-12-08T19:04:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento