Al Massimino Catania battuto dal Benevento…..

Oggi il Catania sfida la sesta in classifica e cerca il successo casalingo che manca dal 25 ottobre. Il tredicesimo posto ultimo utile per la salvezza diretta è lontano un solo punto.

Il primo tempo si conclude a reti inviolate. Brutta partita per il Catania che riesce ad affacciarsi  all’area degli avversari solo al 34. Un buon Benevento che è padrone del campo, gestendo al meglio l’incontro.

Una nota positiva soloil clima, ottimo per un pomeriggio allo stadio, magari con la famiglia.

Il secondo tempo risulta un disastro per il Catania. Al 55 passa il Benevento con Ciciretti. Al 6o  Mattera del Benevento espulso per intervento sul portiere Bastianoni.

Il Catania a questo punto ha una buona mezz’ora per giocarsi questa superiorità numerica….ma è solo una utopia….infatti il Benevento passa ancora su rigore con Mazzeo. Ma non è finita…all’88 Ciciretti raddoppia…e sono 3 per il Benevento. In pieno recupero il Catania segna  con Nunzella.

Per i 9 mila circa di spettatori è stata una partita da dimenticare, tanti i fischi al termine.

I giocatori chiamati dalla curva Nord….Non ci vanno…è polemica…..è  contestazione…..

Unica illuminazione le luci al 60…Il resto è noia.Risultato finale Catania 1 Benevento 3

 

 

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone