Pordenone, precipita Pioneer 200 morti carbonizzati il generale Roberto Giacon e l’assicuratore Mauro Armani

L’ultraleggero, decollato dall’aviosuperficie della Comina a Pordenone, è precipitato fuori dalla pista incendiandosi. Ci sono due vittime. Si tratta di due piloti esperti che stavano provando il velivolo, un Pioneer 200. Sono: Roberto Giacon, ex generale dell’Aeronautica in pensione, 68 anni, e Mauro Armani di Maniago, 65 anni, assicuratore.

Il velivolo è caduto in un campo prendendo subito fuoco e andando distrutto. A bordo due istruttori componenti del direttivo del locale Aeroclub Comina. Sono morti carbonizzati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pordenone, precipita Pioneer 200 morti carbonizzati il generale Roberto Giacon e l’assicuratore Mauro Armani Pordenone, precipita Pioneer 200 morti carbonizzati il generale Roberto Giacon e l’assicuratore Mauro Armani ultima modifica: 2015-12-05T20:58:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone