Parigi rinuncia al tradizionale albero di Natale di Notre Dame

Non ci sarà posto per il grande albero davanti al sagrato della cattedrale di Notre Dame. La decisione è stata imposta dallo stato d’emergenza dopo gli attentati terroristici del 13 novembre. Secondo gli 007, sotto al grande albero si potrebbero nascondere armi o ordigni. A rischio anche le tradizionali festività di Capodanno sugli Champs-Elysées e sotto sorveglianza le messe del 25 e del 31 dicembre.

Per la prima volta da quindici anni, la cattedrale non avrà il simbolo che da sempre ha attirato folle di turisti. All’interno del luogo sacro ci sarà un presepe polacco.

Allerta a Parigi è ai massimi livelli e per questo le messe del 25 e del 31 dicembre saranno sorvegliate da un ingente dispositivo di sicurezza. Gli esperti antiterrorismo vogliono fermare anche le feste per Capodanno sugli Champs-Elysées: “Vanno annullate”. Un parere che sembra convincere il comune. Il sindaco Anne Hidalgo sta già pensando a un veglione “più modesto”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parigi rinuncia al tradizionale albero di Natale di Notre Dame Parigi rinuncia al tradizionale albero di Natale di Notre Dame ultima modifica: 2015-12-03T18:44:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone