Bologna, arresto in flagranza di reato effettuato da personale della Polizia Municipale

Prosegue ininterrottamente l’attività della Polizia Municipale finalizzata a prevenire e reprimere la commissione di reati contro il patrimonio ed in particolare il fenomeno del furto di biciclette, diffuso in maniera peculiare nell’area del centro storico cittadino.

Lo scorso 25 novembre, verso le ore 17,30, una pattuglia del Reparto Sicurezza, operante appiedata in abiti civili ed impiegata nella attività di controllo della zona universitaria, notava in Largo Trombetti un individuo intento a forzare il lucchetto di una catena, tramite la quale una bicicletta era assicurata ad una rastrelliera.

Gli Operatori si portavano immediatamente a ridosso del soggetto, constatando che questi aveva già manomesso il lucchetto, utilizzando, allo scopo di aprirlo, due cavalletti di biciclette, asportati rispettivamente dal veicolo che intendeva sottrarre e da un altro ad esso vicino.

Procedevano quindi ad arrestarlo in flagranza di reato, per il delitto di furto aggravato, ed a tradurlo presso le camere di sicurezza, ubicate nella sede del Corpo di Via Ferrari, dove veniva compiutamente identificato.

Trattasi di cittadino di nazionalità brasiliana, trantasettenne, residente nel leccese ma gravitante in città, pluripregiudicato responsabilire di numerosi reati quali: rapina, ricettazione, estorsione e spaccio si sostanze stupefacenti.

Veniva quindi  informato dell’arresto il Magistrato di turno, che ne disponeva la custodia fino alla data odierna, quando sarà sottoposto a processo e giudicato con rito direttissimo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, arresto in flagranza di reato effettuato da personale della Polizia Municipale Bologna, arresto in flagranza di reato effettuato da personale della Polizia Municipale ultima modifica: 2015-11-26T14:44:16+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento