Vittoria, studente di 19 anni si è ucciso lanciandosi dal secondo piano di un istituto privato

Il giovane è morto nell’ospedale Guzzardi poco dopo il ricovero. Indagini sono state svolte da Carabinieri del nucleo operativo e della stazione di Vittoria, intervenuti dopo una segnalazione al 112.

Il sostituto procuratore di Ragusa, Francesco Puleio, al termine delle operazioni e dell’ispezione cadaverica, ha disposto la restituzione della salma ai familiari.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone