Milano, musulmani in piazza a San Babila per Not in my name

A Milano sabato pomeriggio manifestazione di centinaia di islamici, organizzata dal Caim e da altre 87 associazioni musulmane, dopo gli attentati di Parigi.

“Non c’è spazio per il terrorismo e questa escalation di violenza ci preoccupa molto – ha detto il coordinatore del Caim Davide Piccardo -. L’islamofobia crea tensione e invece avremmo bisogni di convivenza e dialogo”, e del “riconoscimento delle moschee” con cui “ci sarebbe maggiore sicurezza”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone