Bogotà, cocaina ed eroina tra confezioni di fiori arrestati 22 narcotrafficanti

Attraverso voli dall’aeroporto di Bogotà rifornivano Europa, Stati Uniti e America Centrale. Sono 22 i narcotrafficanti arrestati dalla polizia colombiana. Di questi, 5 sono destinatari di un mandato di estradizione per gli Usa.

L’organizzazione criminale faceva “piccole ma costanti spedizioni di droga negli altri Paesi”. Lo stupefacente veniva nascosto tra i fiori che venivano confezionati per l’esportazione nei depositi dell’aeroporto di El Dorado. L’indagine è stata condotta con l’aiuto dell’agenzia antidroga degli Stati Uniti (Dea) e si è svolta a Bogotà, Manizales e Cartagena de Indias.

Tra gennaio e ottobre 384 persone, tra cui 129 stranieri sono stati arrestati negli aeroporti colombiani e sono stati sequestrati 1.381 kg di cocaina, 51,3 kg di eroina e 200 kg di marijuana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bogotà, cocaina ed eroina tra confezioni di fiori arrestati 22 narcotrafficanti Bogotà, cocaina ed eroina tra confezioni di fiori arrestati 22 narcotrafficanti ultima modifica: 2015-11-20T08:05:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento