Arrestato Nicola Foria ritenuto reggente dell’omonimo clan di Pomigliano d’Arco

L’uomo di 57 anni è stato arrestato per tentata estorsione e turbativa d’asta con l’aggravante delle modalità mafiose. Nicola Foria è ritenuto reggente dell’omonimo clan di Pomigliano d’Arco.

E’ stato arrestato insieme a Giuseppe Falco, 31 anni, e Tommaso Rega, 52 anni, dai Carabinieri. Il Gip del tribunale di Napoli ha disposto il divieto di esercitare per 6 mesi l’attività professionale per un avvocato, Luigi Esposito, 43 anni e disposto il sequestro di 5 milioni.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone