Torino, contratto di lavoro a tempo indeterminato per oltre cento persone, tra insegnanti ed educatori

“Nell’arco delle prossime settimane – ha reso noto questo pomeriggio l’assessore al Personale, Gianguido Passoni -, avendo esaurito le verifiche procedimentali della mobilità delle Province, la Giunta procederà all’adozione del piano assunzioni del comparto scuola, e lo farà anche qualora non si concludesse il lavoro del tavolo con le organizzazioni sindacali, con le quali stiamo discutendo della riorganizzazione generale delle scuole comunali”.

Si tratta, come detto, di oltre 100 nuove assunzioni tra educatori e insegnanti, oltre ad alcune unità di personale ausiliario (assistenti educativi), che saranno chiamati per firmare il loro contratto di lavoro con la Città di Torino entro la fine dell’anno, in modo da entrare in servizio sin dall’inizio del 2016.

L’annuncio arriva alla vigilia del Festival dell’Educazione 2015 “confermando – ha sottolineato l’assessore alle Politiche educative, Mariagrazia Pellerino – quanto emerso nel corso dell’audizione dei comitati del personale precario della scuola svoltosi nel mese di settembre.”

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, contratto di lavoro a tempo indeterminato per oltre cento persone, tra insegnanti ed educatori Torino, contratto di lavoro a tempo indeterminato per oltre cento persone, tra insegnanti ed educatori ultima modifica: 2015-11-12T18:51:18+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone