Padova, un uomo di 43 anni si sgozza davanti alla casa della moglie che lo aveva lasciato

L’uomo si è inferto un grosso taglio alla gola ed è morto poco dopo dissanguato. Si tratta di un romeno di 43 anni. Lo straniero era stato denunciato dalla moglie per violenza sessuale e lesioni. Per questo aveva ricevuto dal giudice, pochi giorni fa, un divieto di avvicinarsi alla casa della donna. Da qui il suicidio con un gesto eclatante, proprio davanti a casa della moglie.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone