Arrestata donna che narcotizzava e derubava anziani, 13 le vittime tra Vicenza, Padova e Venezia

centri anzianiPrendeva di mira le persone più deboli e senza scrupoli carpiva la loro fiducia per poi derubarli. Era la tecnica di una donna di 69 anni arrestata nella provincia di Vicenza. La sessantenne è ritenuta responsabile dei 13 casi di rapina e furti a danno di persone ultrasettantenni.

La malvivente studiava la persona carpendone la fiducia, poi la distraeva per somministrarle narcotici offrendole una bevanda, e infine la derubava.

I fatti sono accaduti nelle province di Vicenza, Padova e Venezia dallo scorso mese di luglio alla serata de 5 novembre, quando la donna è stata arrestata in flagranza di reato.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone