Come prendersi cura del proprio corpo al meglio

229

Lo stress, gli impegni della vita quotidiana, le emozioni forti, i vizi e gli eccessi, ci conducono immancabilmente a trascurare il nostro corpo e a ignorare i segnali che a volte ci manda per farci capire che qualcosa non va, che non ce la fa più.

Così un giorno ci guardiamo allo specchio e non ci riconosciamo più: la nostra pelle è spenta, gli occhi sono segnati da occhiaie dettate da notti insonni vittime di preoccupazioni, i capelli sono spenti e sfibrati, la cellulite e la pancetta hanno fatto la loro comparsa.

Prendersi cura del proprio corpo e dare il via a uno stile di vita sano è un segno di rispetto per sé stesse. Ecco alcuni consigli per il corpo di noi donne per prendersi cura di esso al meglio.

La dieta

Dieta non vuol dire privazione, non significa per forza dimagrire. Seguire una dieta vuol dire seguire le basi di un’alimentazione sana finalizzata al benessere del proprio corpo. Un’alimentazione sana migliora la qualità della vita e può anche allungarne le aspettative.

Mantenere un peso forma ci permette di sentirci bene così come scegliere per la nostra dieta frutta e verdura di stagione, pesce, legumi, carni bianche e  8 bicchieri di acqua minerale naturale da bere al giorno. Mangiare sano ci permetterà di avere un corpo sano.

L’attività fisica

Per prendersi cura del proprio corpo al meglio non bisogna dimenticare l’attività fisica. Il movimento è una forma di amore per se stessi. Per stare bene non è necessario dedicarsi a un’attività sportiva frenetica, magari a livello agonistico.

Per stare bene bastano anche solo 15 minuti di camminata all’aria aperta ogni giorno. Il movimento stimola il metabolismo, la circolazione, il rilascio di endorfine. Praticare attività fisica fa bene al corpo e anche alla mente. Muoversi riduce il rischio di ammalarci, migliora la forza di volontà, è un antidepressivo.

L’attività fisica rende più felici, aumenta l’autostima e inevitabilmente  migliora la qualità del nostro stile di vita.

Il riposo

Per stare bene bisogna fare attività fisica e certamente muoversi ma bisogna anche capire quando è il momento di riposare. Dormire fa bene al corpo, in particolare alla pelle, che si rigenera mostrando un aspetto più fresco e luminoso.

Dormire fa bene al cervello, ai muscoli e al cuore. Passare una buona notte, all’insegna del sano riposo e del sonno senza interruzioni, permette di svegliarsi il mattino dopo con tutte le enrgie utili ad affrontare con grinta una nuova giornata.

Il buon riposo favorisce la concentrazione, l’energia, l’equilibrio, migliora la memoria, aumenta la creatività, allontana lo stress, aumentano le difese immunitarie e la pressione sanguigna si mantiene su livelli nella norma. Il buon riposo è un toccasana per il benessere del corpo e ci allunga la vita.