New Age e crescita personale

La ricerca del benessere attraverso la crescita interiore è il fondamento che accomuna le pratiche e le teorie New Age, ampia visione del mondo che si pone come fine il miglioramento della vita dell’uomo. Alla base di questo sistema di conoscenza c’è l’idea che l’umanità tenda verso un processo di evoluzione spirituale capace di dischiudere nuove dimensioni dell’esistenza e di condurre a una nuova forma di consapevolezza.

Questo percorso evolutivo è simboleggiato dall’era dell’Acquario, Nuova era o era dello Spirito, caratterizzata dalla diffusione del sapere intuitivo o interiore: un concetto antico legato alla teoria della precessione degli equinozi e interpretato nel segno di un grande cambiamento globale.

Il pensiero New Age e la cultura anni ‘60

Storicamente, la corrente di pensiero New Age prende le mosse dalla controcultura degli anni Sessanta, mediando le dottrine del trascendentalismo e del misticismo e le pratiche legate alla meditazione.

Nello stesso periodo la cultura occidentale volge lo sguardo ad Oriente, abbracciandone i riti e le filosofie con l’obiettivo di rompere gli schemi di pensiero dominanti. Al di là delle diverse sfaccettature, la visione New Age condivide l’idea che ogni individuo sia chiamato a intraprendere un cammino spirituale per raggiungere il risveglio e sviluppare il proprio mondo interiore. Yoga e meditazione sono tra le tecniche utilizzate per compiere questo cammino, finalizzato a liberare le energie latenti e a sviluppare il potere della mente per incidere positivamente sulla realtà.

La via per migliorare se stessi non è univoca: ciascuno deve individuare il proprio percorso e ricercare l’identità divina che si cela nel mondo interiore ed esteriore. Il fine ultimo è ritrovare l’armonia e riscoprire l’unità del tutto.

Approfondire la spiritualità New Age

Dagli insegnamenti dei grandi maestri Yoga, alle guide di psicologia e crescita personale, scopri di più qui sul vasto patrimonio di conoscenze che anima il movimento New Age; con letture interessanti per sviluppare le doti di introspezione e dare voce alla natura profonda del sé.

Affiancandosi ai metodi di conoscenza razionali, l’intuizione può rappresentare un valido alleato per raggiungere la consapevolezza ed espandere la propria visione del mondo. Lungi dal rigettare la scienza, il sapere intuitivo vuole offrire un ausilio per indagare la realtà e approfondire la natura della psiche. In questo senso è importante saper cogliere il nucleo mistico che accomuna le diverse religioni e tradizioni occidentali e orientali, rigettando l’intolleranza e approcciandosi con serietà e apertura mentale agli elementi di conoscenza offerti dalle altre culture.

Dalla medicina alternativa allo yoga, dalla teoria del karma all’antroposofia, il movimento New Age attinge a numerosi sistemi di pensiero e pratiche finalizzate alla crescita e all’arricchimento personale. L’interesse per il sacro assume un’identità sfaccettata, guardando non solo alle religioni orientali, ma anche alle tradizioni precolombiane, celtiche, all’ecologia e a diverse altre fonti di ispirazione.

Disciplina, consapevolezza e pensiero intuitivo sono gli elementi fondamentali di questo percorso che mira alla comprensione di sé e allo sviluppo del potenziale individuale e non solo. L’obiettivo comune è lavorare su se stessi per migliorare il benessere, plasmare il destino e ricercare l’armonia con ciò che ci circonda, per entrare in contatto con il sé universale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin