Milano. Con Municipio 4 e Lions screening gratuito di saturimetria

Una giornata di controllo gratuito della saturimetria aperto a tutta la cittadinanza. La organizza il Municipio grazie alla collaborazione con il Lions club Bramante-V Giornate e si terrà domenica 7 aprile, a partire dalle 14.30, al Polo Ferrara, in via Mincio 23. “Ancora una volta – spiega il Presidente del Municipio 4, Paolo Guido Bassi – promuoviamo la prevenzione e le buone pratiche di benessere nei luoghi aggregativi di periferia. Nei mesi scorsi – ricorda – grazie alla collaborazione con LILT, abbiamo organizzato diverse giornate di approfondimento e visite gratuite incentrate sulle patologie oncologiche al seno, sia in zona Corvetto che a Ponte Lambro. Mercoledì, sono partiti i corsi gratuiti realizzati con l’associazione Animondo, che abbiamo battezzato ‘Allenamente’, perché finalizzati a prevenire il decadimento cognitivo, soprattutto nella terza età. Ora si aggiunge questa bella giornata di screening, accessibile a tutti, grazie al supporto dei Lions. L’iniziativa – sottolinea – è gratuita sia per i cittadini, sia per l’amministrazione comunale. I costi infatti sono offerti dal club service, mentre noi del Municipio abbiamo messo a disposizione i locali di uno dei centri che abbiamo in carico e curato la promozione dell’evento”.

La saturimetria consente di controllare la percentuale di ossigenazione del sangue con estrema semplicità per tenere sotto controllo la propria salute e soprattutto questo strumento permette di diagnosticare patologie importanti. Senza dover ricorrere, dunque, ad una analisi ematica, è possibile verificare il proprio stato con un apparecchio semplice e pratico. Riconoscendo la percentuale di emoglobina l’ossimetria consente di stare in guardia soprattutto in ambito di malattie respiratorie o per lo screening nelle cardiopatie congenite. La saturazione sangue non è una cosa da sottovalutare. Un controllo sicuro e affidabile è necessario. L’ossigenazione del sangue, risulta, così, controllata e gestita al meglio per evitare qualsiasi spiacevole situazione.

Durate il pomeriggio, aggiunge il Presidente del Municipio, “sarà attivo anche il ‘service’ dei Lions dedicato alla raccolta di occhiali usati. Da 15 anni nella loro sede di Chivasso (To), i volontari del club puliscono, riparano, classificano gli occhiali ricevuti da ogni angolo del Paese e li rendono disponibili a chi ne ha bisogno in tutto il mondo. Anche domenica – conclude Bassi – sarà possibile per chiunque contribuire a questa bella iniziativa di solidarietà, che permette di migliorare la qualità della vita a molte persone che non possono permettersi di comprare gli occhiali di cui hanno bisogno”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin