Firenze. Al via richieste per i contributi regionali a famiglie con figli minori disabili

Dal 15 gennaio al 30 giugno si possono presentare le richieste per i contributi regionali destinati a famiglie con figli minori disabili (legge Regione Toscana n. 73/2018, art. 5). L’istanza può essere presentata dalla madre o dal padre (o da chi esercita la patria podestà) e va inoltrata con una di queste modalità:

on-line utilizzando l’applicazione web messa a disposizione dalla Regione Toscana a cui si accede mediante Tessera Sanitaria Attivata e lettore Pin;

invio mediante posta elettronica certificata all’indirizzo direzione.servizisociali@pec.comune.fi.it. (in tal caso occorrerà riprodurre il modulo cartaceo in formato digitale attraverso scanner);

spedizione postale a mezzo raccomandata A/R alla Direzione Servizi Sociali, Viale De Amicis 21 50137 Firenze (per la raccomandata A/R farà fede la data del timbro di accettazione dell’ufficio postale);
consegna a mano del modulo cartaceo presso: Direzione Servizi Sociali, Viale De Amicis 21 martedì e giovedì, ore 9-13.

E’ possibile ricevere assistenza alla compilazione della modulistica presso l’Ufficio Contributi Regionali della Direzione Servizi Sociali, Viale De Amicis 21, nei giorni di martedì e giovedì, ore 9-13. La modulistica è scaricabile dalla Rete Civica del Comune http://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/contributi-regionali-per-famiglie-con-figli-minori-disabili-legge-regione.

I moduli possono essere scaricati anche dal sito web della Regione Toscana. In alternativa sono ritirabili direttamente presso la Direzione Servizi Sociali.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin